Come funziona il parcheggio con navetta all’Aeroporto di Ginevra?

Parcheggiare con transfer in navetta vicino all'aeroporto di Firenze, Amerigo Vespucci, è semplice. Una volta prenotato stampate e portate con voi la mail di conferma Parkos. Raggiungete il parcheggio e registratevi, quindi fatevi accompagnare dal bus navetta fino al vostro terminal.

Al vostro ritorno, una volta rientrati all'aeroporto e recuperati tutti i vostri bagagli, telefonate al parcheggio al numero che si trova nella vostra mail di conferma. Manderanno subito una navetta a prendervi e a riportarvi alla vostra auto. Solitamente i parcheggi si trovano al massimo a 10 minuti di distanza dall'aeroporto, ma può capitare di dover aspettare un po' più a lungo nei periodi di forte affollamento.

Informazioni sul traffico

Per evitare di arrivare in ritardo a causa del traffico o di imprevisti dell'ultimo minuto, partite con largo anticipo e preparatevi dei percorsi alternativi. Riceverete ulteriori indicazioni nella mail di conferma prenotazione Parkos. Per consultare informazioni sul traffico in tempo reale visitate http://www.autostrade.it/it/home.

 

I vantaggi e gli svantaggi del parcheggio con bus navetta

Per aiutarvi a scegliere il vostro parcheggio vicino l'aeroporto di Ginevra qui vi illustriamo vantaggi e svantaggi del parcheggio con bus navetta. Per altre opzioni andate alla pagina dedicata ai parcheggi all'aeroporto di Ginevra.

Vantaggi

  • Prezzo. Il parcheggio con servizio care valet è più costoso del parcheggio con servizio navetta.
  • Controllate il parcheggio da voi. Vedrete di persona la struttura di parcheggio e dove la vostra auto verrà parcheggiata. 

Svantaggi

  • Ci vuole più tempo per spostarvi fino all'aeroporto dal parcheggio.
  • Più stancante. Una volta parcheggiato, dovete prendere la navetta fino all'aeroporto. 
cc Kmiki87

Hai qualche domanda?

Contatta il nostro servizio clienti

Mandaci una mail

Aiuto